Sant Ambroeus celebra la magia del Natale

3-12-2023 | News Home, Prodotti

Una festa avvolgente che richiama calore, convivialità e scintillio in un’atmosfera magica ricca di tradizione.

Una ricorrenza che Sant Ambroeus interpreta unendo alle storiche preparazioni, ingredienti del territorio italiano di altissima qualità e il tocco chic che contraddistingue il brand.

Tradizione – quella natalizia, che in Italia e in America, Sant Ambroeus celebra con il Panettone come protagonista. Il dolce milanese diventato ormai simbolo del Natale in tutto il Mondo, viene proposto in diverse versioni: Classico per i puristi che non rinuncerebbero mai ai canditi – per gli amanti della sola uvetta è disponibile anche l’opzione senza canditi – al Cioccolato fondente per i palati più golosi, oltre agli speciali Marron Glacè, Cioccolato al latte e Albicocca e Pistacchio.

Immancabile il Pandoro, con la sua pasta soffice privo di guarnizioni interne e l’iconica forma a stella. Oltre ai tipici dolci natalizi, Sant Ambroeus affianca alla proposta più classica anche della piccola pasticceria: Marron Glacè incartati singolarmente e Cioccolatini Speciali, semisfere di cioccolato bianco dai colori pastello e colombina a contrasto con ripieno al gianduia e nocciola caramellata, contenuti in scatole gioiello.

Sant Ambroeus sosterrà inoltre l’iniziativa benefica “Panettone Sospeso”: una raccolta promossa dall’Associazione Panettone Sospeso ETS, l’organizzazione no profit che ha lo scopo di raccogliere e donare panettoni a persone in stato di indigenza nella città di Milano, che consente alle persone bisognose di celebrare il Natale con il dolce della tradizione.

La raccolta avviene in maniera molto semplice e si ispira alla tradizione partenopea del “caffè sospeso”. Infatti, come a Napoli il caffè è un simbolo, così il panettone lo è per Milano.

La pasticceria sarà identificata da un’apposita vetrofania con il logo dell’Associazione, sarà possibile lasciare un panettone “in attesa” di essere donato a chi è meno fortunato. Per ogni panettone lasciato “in sospeso”, la pasticceria ne aggiungerà uno, raddoppiando così la donazione effettiva. Al termine del periodo che andrà dal 21 novembre al 20 dicembre, i “panettoni sospesi” verranno consegnati all’Ente/Associazione destinatario della raccolta.

Panettone Classico
Ricetta tradizionale a fascia bassa, 36 ore di lavorazione e doppio impasto con arancia candita non trattata e uvetta sultanina. Burro italiano con l’82% di materia grassa reale e burro chiarificato con 99% di materia grassa per esaltare la fragranza, la consistenza e la morbidezza del prodotto. L’impasto, realizzato con farine italiane, uova fresche di galline allevate a terra e lievito madre, viene arricchito con scorza di arancia candita in pasta e vaniglia.

Disponibile a partire dal formato 500g e fino a 5kg.
Prezzo: Euro 46,00 (Formato da 1 kg)

Panettone al Cioccolato Fondente
Ricetta tradizionale a fascia bassa, 36 ore di lavorazione e doppio impasto con cioccolato fondente. Burro italiano con l’82% di materia grassa reale e burro chiarificato con 99% di materia grassa per esaltare la fragranza, la consistenza e la morbidezza del prodotto. L’impasto, realizzato con farine italiane, uova fresche di galline allevate a terra e lievito madre, viene arricchito con chunks di cioccolato fondente 60% di dimensioni più grandi rispetto alle classiche gocce, che donano alla pasta il tipico colore ambrato e permettono di percepire al palato il cioccolato in maniera più consistente.

Disponibile nel formato da 1 kg
Prezzo: Euro 50,00

Pandoro
Ricetta tradizionale a stella, oltre 40 ore di lavorazione e triplo impasto con un leggero aroma di vaniglia. Burro italiano con l’82% di materia grassa reale e burro di cacao per esaltare la morbidezza del prodotto. L’impasto, realizzato con farine italiane, uova fresche di galline allevate a terra e lievito madre, viene aromatizzato con vaniglia in bacche e una lievissima nota agrumata.

Disponibile nel formato da 1 kg
Prezzo: Euro 46,00

Panettone gastronomico
Il panettone salato che arricchisce le tavole imbandite delle festività natalizie. L’impasto, realizzato con latte e farine italiane, viene tagliato a spicchi e farcito con salumi di alta qualità come salame felino o il prosciutto San Daniele, formaggi cremosi e farciture di pesce come tonno e salmone scozzese nella versione classica, ma è disponibile anche vegetariano, di solo pesce o personalizzabile con ingredienti a scelta.

Disponibile nel formato da 40 o 54 pezzi
Prezzo: a partire da Euro 110,00

Marron Glacé
Marroni piemontesi dalla tipica forma rotondeggiante e bombata, selezione Sant Ambroeus glassati a mano e incartati singolarmente con una preziosa carta dorata, inseriti in una scatola gioiello elegante e raffinata.

Formato: da 6 a 30 pezzi
Prezzo: A partire da Euro 30,00

Cioccolatini speciali
I cioccolatini più rappresentativi del brand. Il ripieno al gianduia avvolge una nocciola piemontese caramellata che viene ricoperto di fine cioccolato bianco che assume le diverse colorazioni pastello del brand. I cioccolatini vengono decorati con la colombina simbolo di Sant Ambroeus, incartati singolarmente e inseriti in una scatola gioiello elegante e raffinata.

Formato: da 9 a 48 pezzi
Prezzo: A partire da Euro 38,00

Sant-Ambroeus_panettone-cioccolato

Sant Ambroeus:
Nel 1936 due pasticcieri unirono le loro forze per aprire un caffè a pochi passi dal Teatro La Scala, il leggendario teatro d’opera. Ispirandosi alla storia di Sant’Ambrogio, del IV secolo, patrono di Milano, i due fondatori diedero alla pasticceria
e confetteria il nome del santo nella sua versione dialettale.

Nacque così Sant Ambroeus, di proprietà della famiglia Cattaneo, che ben presto si creò un bel seguito di affezionati clienti. Non ci volle poi molto tempo perché quel vivace e accogliente caffè diventasse il luogo di incontro preferito dell’intellighenzia cittadina. Che iniziava la giornata con il cappuccino e il cornetto di Sant Ambroeus, oppure faceva un salto a pranzo per assaporare un panino croccante. O ancora passava la serata gustando i piatti classici che tanto amava nell’elegante sala del ristorante.

La seconda metà del XX secolo ha visto il brand prosperare in patria ed espandersi poi oltre oceano. Nel 1982 arriva il primo ristorante Sant Ambroeus a Manhattan. Su Madison Avenue, apre le porte a una nuova ondata di clienti non solo newyorkesi, ma da ogni parte del mondo.

Negli anni 70 il locale viene venduto alla famiglia Pauli, che lo cede alla famiglia Festorazzi a inizio anni 80 e lo mantiene fino al 2021, quando viene rilevato da SA Hospitality Group.

SA Hospitality Group:
Da circa quarant’anni, Sant Ambroeus è uno dei ristoranti più amati di New York. Proponendo piatti contemporanei della cucina milanese e offrendo un servizio d’eccellenza in location senza eguali. Lo storico Sant Ambroeus aprì le porte del suo primo locale a Milano nel 1936, acquisendo rapidamente un grande seguito da parte della cosmopolita capitale del Nord Italia.

Da lì l’idea della famiglia Pauli di esportare il brand negli Stati Uniti negli anni 80. Nel 2003 entra in società Gherardo Guarducci che insieme a Dimitri Pauli ha utilizzato la sensibilità per le vecchie tradizioni, tipica del primo Sant Ambroeus. Sensibilità utilizzata con la finalità di conquistare i commensali americani, importando generazioni di tradizioni culturali italiane attraverso i ristoranti e bar aperti nei quartieri più esclusivi di New York. Tra cui Upper East Side, Soho, West Village, Southampton, Palm Beach, Florida. Ma anche attraverso i bar Sant Ambroeus aperti all’interno del Loews Regency Hotel, Sotheby’s Auction House e Hanley New York e il più recente Sant Ambroeus del Brookfield Palace.

Da allora Guarducci e Pauli hanno ampliato l’offerta di Sant Ambroeus Hospitality Group con l’aggiunta di Casa Lever nel 2009. Ristorante italiano elegante e raffinato situato nel famoso edificio Lever House di Midtown Manhattan. Il gruppo comprende inoltre il ristorante e wine bar Felice, che propone una serie di piatti ispirati alla tradizione toscana in collaborazione con Jacopo Giustiniani.

A fine 2021 viene rilevato anche Sant Ambroeus Milano, che dopo un importante intervento di ristrutturazione riapre a Novembre 2022.
Per ulteriori informazioni:
Sant Ambroeus
Corso Matteotti, 7 Milano
Orari di apertura
Lunedi – Venerdì: 7.30 – 00.00
Sabato – Domenica: 8.30 – 00.00
@santambroeus
www.santambroeus.it
Redazione